Richardpearson

Vai ai contenuti

Menu principale:

TATTO-CONTATTO
Il massaggio è un'arte sottile, non si tratta soltanto di abilità, ma piuttosto d'amore. Dapprima impari la tecnica ed in seguito la dimentichi. Quando conosci profondamente il massaggio, il novanta per cento del lavoro si fa attraverso l'amore, il dieci per cento attraverso la tecnica. Basta il contatto d'amore perchè il corpo si rilassi. Se senti amore e comprensione per la persona che massaggi, se la vedi come un'energia di valore inestimabile, se le sei riconoscente per la sua fiducia in te e per il fatto che ti lascia agire su di lei con la tua energia, allora sempre più l'impressione di suonare uno strumento musicale.
Non soltanto la persona, ma anche tu sarai rilassato.
Massaggiando, massaggia soltanto, non pensare a
nient'altro. Entra nelle tue dita, nelle tue mani
come se la tua esistenza stessa vi entrasse.
Non accontentarti di un toccare fisico. La tua anima penetra nel corpo dell'altro e le tensioni più intense si sciolgono.
Del massaggio fanne un Piacere, non un lavoro. Fanne un gioco e divertiti.
                                 Osho

Il tatto è uno dei linguaggi più dimenticati nel mondo, il massaggio è necessario perchè l'amore è scomparso.
Perciò con profonda devozione e preghiera impara quest'arte.
                               Osho


Il Massaggio è una mediazione attiva per incontrare se stessi nel silenzio con Suami Nirava Purnesh.

                                  Richard Person
 
Torna ai contenuti | Torna al menu